< HOME < CURIOSITÀ

La Spia che mi amava

Nel 1977 nelle sale cinematografiche di tutto il mondo uscì Agente 007 – La spia che mi amava, il decimo film della saga dell’agente segreto inglese più famoso al mondo, interpretato da un giovane Roger Moore.

Una lunga parte del film venne realizzata proprio nel nord della Sardegna, in Costa Smeralda. La Lotus Esprit S1, capace di trasformarsi in un sottomarino ed inseguita da Squalo dai denti di acciaio (Richard Kiel), diede vita ad alcune delle scene più spettacolari e dense di tensione di tutta la saga.

Palau, l’Arcipelago di La Maddalena, la Spiaggia di Capriccioli, Cala Volpe e alcune viette di Porto Cervo faranno da splendido set al film hollywoodiano. Questa location, si dice, venne scelta per l’amore che lo stesso Roger Moore provava per questi posti: mare azzurro e cristallino, rocce selvagge scavate dal vento, spiagge dalla sabbia dolce e fine, ottimo cibo e, naturalmente, bellissime donne.



“Dal canale YouTube bluemeannie”


Montebello21 ✓ Notice Fonti e Approfondimenti
www.sardegnaremix.com